SCANDEREBECH: LE DISFUNZIONI DELLA METRO

scale mobili ferme
CITTÀ DI TORINO

INTERPELLANZA: “LE DISFUNZIONI DELLA METRO” PRESENTATA IN DATA 25 NOVEMBRE 2019 – PRIMA FIRMATARIA SCANDEREBECH.

La sottoscritta Consigliera Comunale,
PREMESSO CHE
– si è appreso che la metropolitana torinese è afflitta da problemi di manutenzione alle stazioni;
– in particolare le criticità coinvolgono le scale mobili, le infiltrazioni, i display e gli estintori;
CONSIDERATO CHE
– sono numerose le segnalazioni del continuo malfunzionamento delle scale mobili delle varie stazioni, Porta Nuova una delle più frequentate, Porta Susa, Vinzaglio, Re Umberto, Nizza, Rivoli, Massaua e Fermi, che causano disagi ai torinesi;
– tempo fa l’Amministrazione aveva comunicato che la causa era da ricercarsi nella mancata copertura delle stesse, soggette alle intemperie;
RILEVATO
che è stata segnalata un’infiltrazione d’acqua nella stazione Montegrappa e domenica 24 novembre 2019 è crollato una parte del controsoffitto, un paio di estintori inutilizzabili e alcuni display fuori uso;
INTERPELLA
La Sindaca e l’Assessore competente per sapere:
1) per quale motivo l’inattività delle scale mobili è un problema che affligge costantemente la metropolitana di Torino;
2) come mai la manutenzione non viene fatta con regolarità e si attende molto tempo per la messa in funzione delle scale mobili;
3) a quanto ammonta il costo delle continue riparazioni delle scale mobili;
4) se il sistema antincendio viene verificato con regolarità.
F.to. Federica Scanderebech
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COPYRIGHT © 2021. Federica Scanderebech. Tutti i diritti riservati. | Designed by: SmartSitiWeb