SCANDEREBECH INTERPELLANZA: IL FANTASMA DEL SERVIZIO TOBIKE

BICI IN SHARING ROVINATA

CITTÀ DI TORINO

INTERPELLANZA: “IL FANTASMA DEL SERVIZIO TOBIKE”

I/Le sottoscritti/e Consiglieri/e Comunali,

VISTO
  • gli articoli comparsi sui principali quotidiani da luglio 2020 relativi al servizio ToBike;
  • le innumerevoli lamentele degli abbonati al servizio ToBike impossibilitati ad usufruirne;
    DATO ATTO CHE
  • un numero consistente di stazioni sono state danneggiate da vandali già da tempo;
  • mancherebbero un consistente numero di velocipedi a disposizione degli utenti: da 1.500 a 200;
  • era stato annunciato per settembre 2020 un piano di recupero del servizio;
  • apprende in data odierna dagli organi di informazione della impossibilità di dialogo da parte dell’Amministrazione con la società che gestisce il servizio;
  • l’Assessora ai trasporti ha affermato su La Stampa del 9 ottobre 2020: “Sembrano spariti”;
    INTERPELLANO

    La Sindaca e l’Assessore competente per sapere:

    1. se siano a conoscenza della reale situazione del servizio ToBike;
    2. quante stazioni siano fruibili e quanti velocipedi siano a disposizione degli utenti;
    3. quali azioni intendano intraprendere per tutelare gli utenti abbonati al servizio.

Firmato Federica Scanderebech

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COPYRIGHT © 2021. Federica Scanderebech. Tutti i diritti riservati. | Designed by: SmartSitiWeb